DigEducati profilo2

https://www.fondazionebergamo.it/digeducati/

DigEducati è un progetto della Fondazione della Comunità Bergamasca finanziato da Impresa Sociale Con i Bambini e Fondazione Cariplo; tre azioni strategiche per contrastare il divario digitale dei bambini da 6 a 13 anni nella provincia di Bergamo.

Ente capofila del progetto DigEducati è la Fondazione della Comunità Bergamasca, con un’ampia rete di partner in grado di raggiungere in modo capillare tutti i comuni della bergamasca: 14 Ambiti Territoriali, la Rete Bibliotecaria Bergamasca, oltre 20 Cooperative Sociali e l’Università degli Studi di Bergamo. Nel triennio 2021-2024 verranno allargate queste collaborazioni con gli Istituti Comprensivi, le organizzazioni di Terzo Settore e altri soggetti interessati. Questo sforzo comune permetterà di individuare e affrontare tutte le situazioni di necessità diverse dalla stima iniziale calcolata attorno ai 25.000 minori e 1.000 docenti.

TRE AZIONI CONTRO IL DIGITAL DIVIDE ... Leggi tutto sul sito > DigEducati



PUNTO DI COMUNITA' DI SARNICOPunto di Comunità di Sarnico

Ad ottobre 2021 sono stati inaugurati 28 Punto di Comunità nell'ambito di DigEducati, un progetto provinciale pensato per ridurre il divario digitale nei ragazzini dai 6 ai 13 anni.
La Cooperativa il Cantiere si occuperà di gestire il Punto di Comunità di Sarnico, nel Basso Sebino.
 
 
Registrati alla Piattaforma di DigEducati al link:
www.fondazionebergamo.it/digeducati/
 
 
CONTATTI
Anna Tessaro
cell. 320 9151963
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
è un progetto di Fondazione della Comunità Bergamasca con il sostegno di Con i Bambini e Fondazione Cariplo.
In collaborazione con Ambito Distrettuale del Basso Sebino, Comunità Montana dei Laghi Bergamaschi, Parrocchia di Sarnico e Comune di Sarnico.

 

Nell’ambito del Basso Sebino, la nostra Cooperativa, che risulta anche partner di progetto, gestisce il Punto di Comunità di Sarnico e i Puntini di Credaro e Foresto Sparso, voluti e finanziati dall’Ufficio Sindaci e dall’Ambito, con lo scopo di poter raggiungere, in maniera più capillare, tutte le famiglie del territorio.

Ma che cosa sono, esattamente, i Punti di Comunità?
Si tratta di luoghi fisici, allestiti con un arredo riconoscibile, perché ispirato al noto videogame “Pacman” e dotati di 12 pc, con connessione ad internet.
In questi spazi, i bambini dai 6 ai 13 anni, possono accedere per avvicinarsi al mondo del digitale, per imparare a conoscere lo strumento del pc, per ricevere aiuto nel fare una ricerca o un compito che richieda l’utilizzo di un device o di un programma particolare, per navigare in internet in sicurezza, per vedere filmati o ascoltare audiolibri, grazie alla supervisione e all’accompagnamento di un’educatrice.
Ma non solo: al Punto di Comunità sono ben accetti anche i genitori, i docenti e tutti coloro che si occupano dell’educazione dei ragazzi a 360°e che hanno voglia di conoscere come, il digitale, possa essere una risorsa positiva.
 
Per accedere al Punto di Comunità, è necessario iscriversi alla piattaforma digitale a questo link:

  261747076 452566589732961 1619342109817150559 n 262773591 452566689732951 3168830305233894877 n

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

scarica l'articolo in pdf