Centro Diurno per Minori L'ALBERO

centro diurno2Il Centro Diurno Minori è pensato per evitare l’allontanamento dei figli dal nucleo familiare. L’ottica è quella di riconoscere le difficoltà genitoriali (anche gravi) e di garantire lo spazio per la corresponsabilità fra operatori e famiglie, con ruoli diversi e compiti diversi.

Destinatari: Il Centro Diurno accoglie minori dai 6 ai 14 anni.

Il Servizio offre:
• un luogo affettivamente significativo;
• spazi di cura relativi alla salute, all’igiene, all’alimentazione e all’esperienza scolastica;
• il mantenimento del rapporto con la famiglia d’origine;
• spazi di socializzazione e relazioni significative sul territorio di appartenenza dei minori.

 

La sede del Centro Diurno “L’albero” è in via Leone XIII n. 38 a Semonte di Vertova (Bg)
Coordinatrice: Stefania Coter
cell. 3341179581
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

L’albero del pane
aggiungi un PASTO a tavola 
Con una donazione è possibile sostenere la campagna di crowdfunding per mantenere il servizio mensa presso il Centro Diurno minori della Cooperativa sociale Il Cantiere. (Raccolta fondi terminata nell'ottobre 2021) 
 
"Invitare qualcuno alla nostra tavola vuol dire incaricarsi della sua felicità durante le ore che egli passa sotto il nostro tetto" (Jean Anthelme Brillat-Savarin)
La Cooperativa Il Cantiere e il Centro Diurno "L'albero" ringraziano tutti coloro che hanno sostenuto questo progetto.
 
 aggiungi un pasto a tavola  
 
La pandemia da Covid-19 ci ha colpiti tutti, ma se come si è detto, abbiamo attraversato e continuiamo a navigare su un mare in tempesta, non siamo tutti sulla stessa “barca”… C’è chi, più fragile, più piccolo e perciò più vulnerabile, naviga su fragili gusci di noce, su zattere precarie: succede ai bambini le cui famiglie stanno attraversando momenti di difficoltà, economica e/o educativa…

Il Centro diurno per minori “L’albero”, gestito dalla Cooperativa Sociale Il Cantiere di Albino, accoglie alcuni di questi bambini e bambine, dai 6 ai 14 anni, dall’uscita di scuola fino al tardo pomeriggio: si pranza insieme, si fanno i compiti, si gioca, si fa merenda, quando ci sono le vacanze scolastiche si va in gita…

Il momento del pasto per noi è importante: ci si nutre di cose buone, si mangia sano, si impara ad assaggiare le verdure e i cibi che magari a casa non vengono proposti; qualcuno dei bambini più grandi, senza il Centro, dopo la scuola, dovrebbe andare a casa a cucinare per sé e per il fratellino…

Abbiamo una cucina dove fino a prima del Covid, potevamo cucinare “come a casa”, garantendo varietà, cura degli alimenti e dei sapori… intorno al grande tavolo della sala comune, si pranzava, e si vuole continuare a farlo, nutrendosi anche di relazioni.

Abbiamo sempre fatto in modo che mangiare insieme, permettesse ai bambini e alle bambine di fare un pasto completo ed equilibrato, prendendoci cura dei corpi e della loro salute, ma abbiamo anche sempre prestato attenzione che l’esperienza dell’alimentazione fosse collocata in una dimensione conviviale del vivere. A tavola, mentre si mangia, ci si racconta, ci si conosce meglio… in tutte le epoche e le culture condividere il cibo significa condividere amicizia e momenti di festa.

Per noi il pranzo è legato a una “pedagogia dell’incontro” che non vogliamo perdere. Le norme anti Covid, ci hanno costretto, almeno per ora, a rivolgerci a un catering, che ci assicura che il cibo sia trattato e consegnato con tutte le norme sanitarie previste da questa situazione… ma questo ci ha messo di fronte a dei costi che prima non avevamo.

Non vogliamo però rinunciare a offrire questo momento ai nostri piccoli ospiti.

I dati per il bonifico bancario sono i seguenti:
IBAN: IT 22 Y 03111 53070 000 0000 06860
BIC/SWIFT: BLOPIT22
intestato a: Cooperativa Sociale Il Cantiere
Causale: donazione per L'albero del pane

per PayPal / Carta di Credito 

 

“Per crescere un bambino ci vuole un intero villaggio” proverbio africano